GAL, RUOLO DEL GRUPPO DI AZIONE LOCALE

Spread the love

Il gruppo di azione (o semplicemente GAL) è un gruppo (generalmente una società consortile) composto da soggetti pubblici e privati che hanno l’obiettivo di favorire lo sviluppo locale di un’area rurale.


I GAL elaborano il piano di azione locale (PAL) e gestiscono i contributi finanziari erogati dall’Unione Europea e dal Fondo europeo agricolo di orientamento e garanzia.
Per realizzare il PAL, il GAL, è in sintesi, uno strumento di programmazione che riunisce tutti i potenziali attori dello sviluppo (quali sindacati , associazioni di imprenditori, imprese, comuni, ecc.) nella definizione di una politica “concentrata”.

Attraverso il progressivo consolidamento delle logiche programmatorie e decisionali partecipate e condivise previste dal LEADER, vengono favoriti percorsi e atteggiamenti innovativi e, comunque, propulsori di effettivo cambiamento nell’ambito della sfera pubblica locale, del mondo imprenditoriale e della collettività, con conseguente emersione e valorizzazione di nuovi attori e nuove relazioni e l’affermazione di modelli locali di sviluppo orientati alla valorizzazione delle risorse e delle opportunità presenti nel territorio.


Nel PSR di ciascun GAL sono fissate le strategie, le priorità e gli obiettivi specifici da perseguire attraverso l’Asse 4, definendo in maniera piuttosto dettagliata anche gli strumenti, i soggetti, gli interventi e l’assetto operativo e attuativo generale, nonché le principali modalità e i percorsi esecutivi da attivare.

Nel Lazio i GAL sono presenti nelle aree di montagna e di collina e operano su diversi settori in una logica di filiere (turismo, agricoltura, artigianato, patrimonio culturali, servizi). Mirano oltre a coinvolgere il tessuto economico e sociale nella definizione delle nuove strategie che costituiranno la struttura portante dei programmi di sviluppo locale (PSL), i documenti di programmazione che, una volta approvati dalla regione consentiranno a ogni area GAL di utilizzare le risorse attraverso la pubblicazione di bandi a favore di imprese e altri enti pubblici e privati.


I GAL nel Lazio sono complessivamente quattordici e sono: GAL Futur@niene, GAL Terre di Argil, GAL Aurunci e Valle dei Santi, GAL In Teverina, GAL Vette Reatine, Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, GAL Salto – Cicolano, GAL Sabino, GAL Ernici Simbruini, GAL Etrusco Cimino, GAL Monti Prenestini e Valle del Giovenzano, GAL Alto Lazio, Via Amerina, Delle Forre e Dell’Agro, GAL Il Territorio dei Parchi.

Open chat
1
Ciao come posso aiutarti?
Powered by